sagome di case colorate e scritta "comunicazione locazioni turistiche"

Locazioni turistiche

 

Dal 1 marzo 2019 sarà attiva sul sito di regione Toscana la procedura telematica per la comunicazione al Comune delle locazioni turistiche, prevista dall'art. 70 del Testo Unico del sistema turistico regionale (L.R. 86/2016).

La legge stabilisce che chi dà in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche, anche nel caso di gestione in forma indiretta (ad es. tramite un agenzia immobiliare), lo comunichi, con modalità telematica, al Comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. La comunicazione riguarda alcune informazioni relative all'attività svolta (quali, ad esempio: il periodo durante il quale s'intende locare l'alloggio, il numero delle camere e dei posti letto; i siti web su cui si pubblicizza l'alloggio) e l'eventuale forma imprenditoriale di esercizio dell'attività. Effettuata la comunicazione il soggetto riceverà via email il modello compilato in formato pdf.

Link : COMUNICAZIONE LOCAZIONI TURISTICHE

Accedendo alla pagina, l’utente leggerà le note informative sull’obbligo di comunicazione e sarà guidato nella sua compilazione; la Regione Toscana ricorda l’obbligo della comunicazione per ogni singolo alloggio locato entro trenta giorni dalla stipula del primo contratto di locazione.