LogoComano

C  O  M  U  N  E     d  i     C  O  M  A  N  O

Provincia di Massa Carrara

via Roma N. 17 - 54015 COMANO MS

telef.: 0187484205  - fax: 0187484108 P.E.C.comune.comano@postacert.toscana.it E_mail: posta@comune.comano.ms.it

codice fiscale 81001390459 partita I.V.A. 00193880457

 

albopretorioonline

 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

D.LGS. 33/2013

 

Adempimenti

Legge n. 190/2012

 

suap_Lunigiana

 

UCML_Logo

 

pml_Lunigiana

 

PNATE

 

ASL1

C.U.P. 848.800.920

 

Ambulanza

Tel 0187484349

P. A. “Croce Azzurra” Comano

 

Gaia

 

logo-atn

 

Il Meteo

Previsioni meteo

 

A V V I S I

L’Amministrazione Comunale

Lo Statuto

I Regolamenti

Il Consiglio Comunale

La Giunta Comunale

Il Sindaco

Elenco Deliberazioni del Consiglio

Elenco Deliberazioni della Giunta

Determinazioni dei Responsabili

Le Ordinanze e i Decreti

 

Area Amministrativo, Finanziaria Responsabile del servizio

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale

Finanze e Bilancio

Manifestazioni

Protocollo e Albo Pretorio

Scuole

Sociale

Tributi e Tasse

 

Area Tecnico, Urbanistica

Responsabile del servizio

Servizio Tecnico

Servizio Urbanistico

Esiti Gare LL.PP.

 

Servizi Esternalizzati

Servizio Idrico Integrato

Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani

porta_a_porta

S.U.A.P.

Illuminazione Pubblica

Protezione Civile

Trasporto Locale

Polizia Municipale

Struttura Unica di Polizia Municipale

 

 

 

 

I.U.C. – Imposta Unica Comunale – Anno 2014

 

IMU - Versamento seconda rata imposta municipale propria (IMU)

16/12/2014 - Scade il termine per il versamento della seconda rata dell’imposta municipale propria dovuta per l’anno 2014. Il versamento deve essere effettuato mediante modello F24 o utilizzando l’apposito bollettino di c/c postale. Il versamento deve essere effettuato calcolando il tributo per l’intero anno con le aliquote e le detrazioni deliberate dal Comune per l’anno 2014 ed inviate al Ministero dell’Economia entro il 21/10/2014 (pubblicazioni nel sito del Ministero entro il 28/10/2014), detraendo l’importo versato con la prima rata. Nell’ipotesi in cui il Comune non abbia approvato le aliquote/detrazioni entro il 30/09/2014 o non abbia provveduto all’invio della deliberazione entro la data sopra indicata, si applicano le aliquote/detrazioni dell’anno precedente.

(art. 13, comma 12-bis, del D.L. 201/2011, art. 1, comma 169, L. 296/2006)

 

TASI - Versamento della seconda rata o della rata unica del tributo per i servizi indivisibili (TASI)

16/12/2014 - Scade il termine per il versamento della seconda rata o della rata unica del tributo per i servizi indivisibili (TASI) dovuto per l’anno 2014. Il versamento deve essere effettuato mediante modello F24 o utilizzando l’apposito bollettino di c/c postale. Si ricorda che nel caso in cui il comune non abbia provveduto all’invio della deliberazione relativa alle aliquote ed al regolamento al Ministero dell’Economia entro il termine del 10/09/2014, con conseguente pubblicazione nel sito del Ministero entro il 18/09/2014, il tributo č dovuto in unica soluzione, per l’intero anno 2014, entro il 16/12/2014, utilizzando per il conteggio l’aliquota di base dell’uno per mille, tenendo comunque conto, per ciascuna tipologia di immobile, che la somma dell’aliquota IMU applicabile e di quella della TASI non puň superare il limite massimo per l’IMU fissato dalla legge statale al 31/12/2013. Negli altri comuni si deve provvedere invece al versamento del saldo del tributo per l’anno 2014, determinato impiegando le aliquote stabilite dal comune, detratto l’importo della prima rata versata entro il 16/06/2014.

(art. 1, comma 688, L. 147/2013.

 

TARI – TASSA RIFIUTI

E’ stato inviato l’avviso di pagamento all’indirizzo dichiarato dal contribuente.

Le scadenze sono: 1^ rata 30/09/2014 – 2^ rata 31/10/2014 – 3^ rata 30/11/2014 – Rata Unica 30/09/2014.

 

 

Regolamento I.U.C. (IMU – TASI – TARI) – Delibera di approvazione

Delibera di approvazione aliquote (IMU – TASI)

Aliquote IMU

Aliquote TASI

Codici per versamento IMU e TASI

Tabella codici catastali dei Comuni

Servizio di consultazione rendite catastali

Calcolo IMU-TASI

 

 

COMUNE DI COMANO

Provincia di Massa Carrara

Adozione Piano di recupero di iniziativa pubblica del nucleo di Castello di Comano. L.R. 1/2005. Avviso di deposito atti.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

RENDE NOTO

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 69 della L.R. 1/2005 che il Consiglio comunale, con deliberazione n. 28 del 06.10.2014 ha adottato il Piano di Recupero di cui in oggetto. Tutti gli atti sono depositati in libera visione presso il Servizio Tecnico comunale per la durata di 45 giorni consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso sul BURT. Nel termine di cui sopra chiunque puň prendere visione dei documenti e presentare proprie osservazioni scritte.

Il Responsabile del procedimento

Geom.  FAGGIANI SANTE

 

RELAZIONE DI FINE MANDATO 2009-2014

 

FungoNuove norme per la raccolta dei funghi

dal 1 gennaio 2011

Sarŕ  direttamente la Regione Toscana, e non piů il Comune, a rilasciare l’autorizzazione personale o turistica per la raccolta dei funghi sul nostro territorio. E questo avverrŕ ... continua

 

banner-statici-linea-amica03TuttitaliaComano su Wikipedia Foto

 

Sito aggiornato al 03.12.2014